Menu

Assistenza Venditori > PSD2 e SCA

Preparati alla PSD2 e alla SCA (Strong Customer Authentication - Autenticazione forte del cliente)

La seconda direttiva sui servizi di pagamento (PSD2) è una revisione e una sostituzione della prima direttiva sui servizi di pagamento che regolamenta tutti i servizi di pagamento nello Spazio economico europeo (SEE).

La Strong Customer Authentication (SCA, “Autenticazione forte del cliente”), introdotta dalla PSD2, verrà applicata ai pagamenti online effettuati tramite carta e avviati dai clienti qualora la banca del titolare della carta e il fornitore di servizi di pagamento dell’azienda risiedano nello Spazio economico europeo. Tali condizioni saranno applicate anche alle aziende del Regno Unito in uscita dall’UE.

La SCA verifica l’identità di un cliente e richiede la presenza di due fattori per l’autenticazione di una transazione. Il sistema più usato per i pagamenti con carta è il 3D Secure. I clienti conoscono il 3D Secure con il nome di “Verified by Visa” o “Mastercard Identity Check”. Non appena la SCA diventerà obbligatoria, le transazioni non autenticate potranno essere rifiutate.

L’effetto della PSD2

Tutte le aziende online che accettano pagamenti tramite carta di credito dovranno assicurarsi che i loro checkout (processi di pagamento) prevedano richieste di autenticazione SCA cosicché le banche che emettono le carte possano elaborare i pagamenti. Se il livello di autenticazione richiesto non viene soddisfatto, le transazioni verranno rifiutate.

Per molti consumatori la SCA sarà un’esperienza nuova. Ad esempio, quando i clienti effettueranno ordini con la carta di credito, le banche emittenti che utilizzano i servizi di autenticazione offerti da Visa o MasterCard mostreranno una schermata di autenticazione simile alla seguente.

Se gestisci un’attività commerciale online, per evitare un incremento del tasso di abbandono del carrello, è importante fornire ai tuoi clienti informazioni sulla SCA e su ciò che devono fare quando viene loro mostrata una richiesta di autenticazione SCA.

Tempistiche

La direttiva sarà obbligatoria a partire dal 14 settembre 2019. Per assicurarci che tu sia pronto prima della scadenza, ti suggeriamo di completare le modifiche entro il 30 giugno 2019.

SCA e integrazione Amazon Pay

Ci teniamo molto a fornirti assistenza nella preparazione alla PSD2. Per scoprire come iniziare a supportare la SCA nella tua integrazione Amazon Pay, consulta la seguente tabella:

Integrazioni personalizzate

Piattaforme di e-commerce

Hai un’integrazione personalizzata con Amazon Pay?
Dovrai aggiornare la tua soluzione Amazon Pay apportando alcune modifiche al codice come illustrato nella guida relativa all’aggiornamento SCA dell’integrazione Amazon Pay (in inglese). Abbiamo anche aggiornato i nostri Software Development Kits (SDKs) per aiutare i tuoi sviluppatori ad apportare le modifiche necessarie.

Hai integrato Amazon Pay con una soluzione e-commerce standardizzata?
Stiamo lavorando con i nostri partner di soluzioni e-commerce e plug-in al fine di aggiornare tali opzioni di integrazione predefinite. Appena l’aggiornamento sarà disponibile, dovrai aggiornare la tua integrazione installando l’ultima versione del plug-in. Se utilizzi una soluzione e-commerce completa in hosting in cui Amazon Pay è preinstallato, il tuo fornitore si occuperà di apportare tutte le modifiche necessarie: l’aggiornamento per te sarà automatico.
Per maggiori informazioni, visita la pagina Aggiornamento PSD2.


Per maggiori informazioni, contatta il tuo account manager o il servizio di supporto al venditore di Amazon Pay.


Vedi anche